News

Agrumi, ecco come funziona la nutrizione firmata Nova

//
Commento0
Nel periodo post allegagione gli agrumi necessitano di una specifica nutrizione. E la strategia di Nova – azienda nata con l’obiettivo di dare un contributo al miglioramento delle produzioni agricole attraverso la produzione di fertilizzanti e concimi all’avanguardia – va proprio in questa direzione. Tra giugno e luglio, infatti, è possibile supportare le piante per ottenere l’ingrossamento dei frutti.
Nova suggerisce l’applicazione di due prodotti nel periodo estivo: da una parte l‘Olio di soia (come trattamento per cocciniglia, afidi e ragnetti rossi), dall’altra Micromix Plus (per superare le microcarenze e promuovere l’uniformità d’ingrossamento degli agrumi).
Questa strategia, spiegano i tecnici di Nova, è stata per esempio applicata negli agrumeti dell’Azienda biologica Liguanti Giorgio di Noto (Siracusa) ottenendo risultati apprezzabili e costanti. “L’ Olio di soia è un’emulsione acquosa naturale di origine totalmente vegetale con spiccata attività corroborante – osservano da Nova – In particolare potenzia la resistenza delle piante verso gli stress abiotici, attivando specifici meccanismi fisiologici interni finalizzati all’incremento dell’adattamento della pianta allo stress stesso”.
Superare gli stress è la parola d’ordine e le soluzioni proposte da Nova si inseriscono a pieno titolo in una strategia sostenibile, con la possibilità di essere applicate anche in agricoltura biologica. Micromix Plus, invece, è una miscela di microelementi chelati Edta molto solubili in ogni tipo di acqua e facilmente assimilabili dalla pianta. “L’uso ripetuto di questo concime, durante tutto il ciclo colturale, previene e corregge le carenze dei più importanti elementi micronutritivi – concludono i tecnici di Nova – rendendo le coltivazioni fortemente tolleranti a diverse fitopatie”.

Rispondi